Istituto Tecnico Statale Economico Turistico e Tecnologico "Emanuela Loi" - Via Emanuela Loi n. 6 - 00048 Nettuno - Tel. 061211226540

 LogoComunitaEuropeaStemma RepubblicaItalianaLogoMinisteroDellIstruzioneDellUniversitaDellaRicercaLogoCittaDiNettuno

pon europei

  • home 6
  • Home 5
  • Home 3
  • Home 1

loiorienta

    etwIl nostro Istituto, ancora una volta, riceve l’ambito riconoscimento di eTwinning School per l’anno scolastico 2020-’21. E’ inoltre tra le 2139 scuole pioniere al mondo premiate e riconosciute come leader in settori quali: pratica digitale, pratica di sicurezza elettronica, approcci innovativi e creativi alla pedagogia, attive nel promuovere lo sviluppo professionale continuo del personale oltre che promuovere pratiche di apprendimento collaborativo con il personale e gli studenti.
    Questo non è solo il riconoscimento del successo personale dei singoli insegnanti, ma anche il riconoscimento del grande successo dell’intero team eTwinning in queste scuole.
    L’annuncio ufficiale è avvenuto sul portale eTwinning.net questa settimana e su altri canali di notizie eTwinning e della Commissione europea.
    La scuola ha potuto inoltrare la candidatura poiché attiva in diversi progetti e la referente eTwinning d’Istituto: prof.ssa S.Albani ha ottenuto il Quality Label Nazionale ed Europeo con la classe 4ATuristica con il progetto “eSafetyFirst”. L’utilità di questi progetti è la collaborazione e lo scambio di buone pratiche con i partner europei, gli studenti hanno la possibilità di comunicare con studenti stranieri utilizzando le L2. Anche quest’anno sono attivi diversi progetti sia in Inglese che in Francese e la scuola di Nettuno avrebbe dovuto ospitare nel mese di Aprile il Liceo Polivalente di Forbach ( Lorraine) con cui la prof.ssa G. Rizzo ha in corso il progetto “ Nos petites grands cousins” con le classi quarte delle Relazioni Internazionali per il Marketing e Turistico.
    In questo delicato momento di chiusura delle scuole anche in altri paesi europei, i progetti eTwinning non sono fermi, la piattaforma è attiva ed i progetti diventano un punto d’incontro, condivisione e peer learning per docenti e studenti in questo momento di crisi.

    Stampa Email

    Il Dirigente scolastico scrivente ha proveduto alla riorganizzazione del lavoro del personale dell'Istituzione scolastica in attuazione del Decreto-legge n. 18/2020.

    Il regolare funzionamento degli uffici dell'istituzione scolastica è garantito, prevalentemente ed in via ordinaria, mediante il ricorso ad attività telematiche e procedure di lavoro agile sino alla data di cessazione dell'emergenza epidemiologica da Covid-l9 ovvero sino ad una data antecedente stabilita con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
    Di seguito, pertanto, si comunicano i canali di comunicazione, per gestire le richieste e le necessità dell'utenza:

    peo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Emergenza/sicurezza della scuola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Dirigente scolastico)

    Il martedì e giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 sono attivi, inoltre, i seguenti contatti telefonici:

    Segreteria studenti/genitori: 3298438342
    Segreteria amministrativa/personale :3270587096
    Dirigente scolastico: 3273960182 .

                                                                                    IL DIRIGENTE SCOLASTICO
                                                                                             Dott.Gennaro Bosso

    Stampa Email

    images

    Si consiglia ai docenti e agli alunni di visionare il materiale inserito nell'apposita sezione (manuali operativi) dedicata ai docenti e agli studenti sull'utilizzo di google classroom.

     

    Stampa Email

    Si comunica l’orario delle lezioni  durante le quali è possibile programmare le attività didattiche sincrone (video – conferenze).
    L'orario è quello evidenziato in giallo ( 4 ore massimo al giorno per ciascuna classe).
    I docenti che intendono svolgere le attività in modalità sincrona dovranno comunicarlo agli alunni mediante il Registro Elettronico (R.E.) almeno un giorno prima.
    Gli studenti sono tenuti a consultare quotidianamente il R.E. al fine di evitare assenze alle lezioni in video – conferenza, che dovranno essere rilevate dai docenti. Si sottolinea che, tra gli elementi di valutazione finale, concorrerà in maniera evidente la partecipazione attiva e costante alla didattica a distanza, sia in modalità sincrona che asincrona.

    Si confida nel buon senso e nell’impegno di tutti.

     

    Stampa Email

    Si comunica che il servizio di scuola digitale Axios ha fornito l’attivazione di un ulteriore canale per la didattica a distanza chiamato “COLLABORA” con le funzionalità di una classe virtuale e diverse applicazioni per realizzare attività e-learning. E’ possibile accedere al servizio attraverso la seconda icona a forma di puzzle a destra della schermata. Il canale “COLLABORA” consentirà la condivisione di materiali digitali tra docenti e studenti, accedendo con l’account del registro elettronico. Il registro elettronico e i suoi account sono strumenti ufficiali e, consentono il confronto e la registrazione automatica delle attività con data e ora. La piattaforma consente di inviare lezioni, compiti e poter scambiare messaggi con alunni in maniera ufficiale. I materiali e le attività potranno continuare ad essere anche condivisi nella sezione “MATERIALI DIDATTICI” del registro elettronico. Considerate le due possibili opzioni, i docenti sono invitati a indicare nella sezione argomenti del registro elettronico le tematiche e le attività da trattare precisando in quale applicazione saranno disponibili “Collabora o Materiali didattici”. Gli studenti dovranno accedere al registro elettronico e alla piattaforma quotidianamente e rispondere ai compiti assegnati dai docenti e alle istruzioni date. Tutte le funzionalità sono disponibili anche sui dispositivi mobili, se non si hanno a disposizione dei pc, ed i compiti assegnati potranno essere inviati come testo o come file immagine. Si ricorda che le attività ed i materiali didattici dovranno essere svolti e assegnati nel giorno di lezione. I docenti avranno cura di interfacciarsi con i coordinatori di classe per comunicare l’andamento didatticodisciplinare degli alunni ed eventuali criticità. Infine, sarà compito dei coordinatori di classe comunicare al Dirigente scolastico, per il tramite della prof.ssa Ambrosino - FS gestione del PTOF, lo stato di attuazione delle attività relative alla didattica a distanza. Si ringraziano per la collaborazione tutti i docenti che stanno dimostrando, ancora una volta, come la scuola italiana rappresenti un presidio dello Stato a tutela delle future generazioni e della società odierna, nonostante il difficile e particolare momento segnato da misure straordinarie.

     

    Stampa Email

    Altri articoli...

    Servizio Meteorologico Militare

    • Moodle
    • Generazioni
    • Delf
    • Avis
    • Universitaly