Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico "Emanuela Loi" - Via Emanuela Loi n. 6 - 00048 Nettuno - Tel. 06121126540

 LogoComunitaEuropeaStemma RepubblicaItalianaLogoMinisteroDellIstruzioneDellUniversitaDellaRicercaLogoCittaDiNettuno

pon europei

  • home 6
  • Home 3
  • Home 1
  • Home 5

loiorienta

    memoria21

    Il 27 gennaio si celebra in tutto il mondo il Giorno della Memoria: viene ricordato il 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono ad Auschwitz svelando al mondo l'orrore del campo di concentramento, uno dei luoghi dell'Olocausto, liberandone i pochi superstiti.
    La nostra Istituzione Scolastica non dimentica i valori della memoria in questa giornata dedicata alla Shoah. Facciamo nostre le parole pronunciate dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dalla Ministra dell’Istruzione Onorevole Lucia Azzolina, ma soprattutto cerchiamo di trasformare l’intenzione in azione e riportare ai nostri ragazzi le testimonianze degli orrori che ci furono.
    Oggi, ciascuna classe è stata impegnata nell’analisi delle testimonianze dei superstiti della Shoah, in particolare, gli alunni hanno potuto sentire le parole della Senatrice Liliana Segre, segregata ad Auschwitz.a dodici anni, in ciascuna classe è stato letto il messaggio del Ministra dell’Istruzione ed ancora nei prossimi giorni, sarà attivato il progetto PCTO, presente nel PTOF d’Istituto “ Curve della memoria ricordare la Shoah" attivato in collaborazione con la Fondazione Museo della Shoah di Roma. Vogliamo chiudere questa breve nota con una frase che si trova incisa in trenta lingue su un monumento nel campo di concentramento di Dachau. “Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo”

     

    Stampa Email

     

    mare

    In occasione del 77°anniversario dello Sbarco di Anzio,il nostro Istituto ha partecipato alle celebrazioni realizzando un cortometraggio dal titolo “Il mare e le memorie” esito di un percorso didattico curato dalla prof.ssa Francesca Tammone con la collaborazione, per le competenze d’inglese, della prof.ssa Amelia Criscuolo. Il percorso ha coinvolto la classe prima, sezione B, del corso Grafica e Comunicazione. Ancora, le alunne della classe terzo A turistico: Giada Gigante, Noemi Ferraro e Giulia Ciotola, hanno interpretato la lettera scritta da Chrissy Smith, figlia del reduce dello Sbarco Geoffrey Smith, sopravvissuto all’affondamento dell’incrociatore Spartan, nei pressi del Porto di Anzio; scomparso sette anni fa, Geoffrey Smith,  ha scelto di riposare nei fondali di Anzio, insieme ai suoi commilitoni.Attraverso questi percorsi l’Istituto Tecnico  “Emanuela Loi” intende favorire il passaggio tra generazioni diverse della memoria della seconda guerra mondiale e sulle sofferenze dei nostri Padri, che mai dobbiamo mai dimenticare".

    77

    Allo stesso scopo è stato attivato per le classi quarte e quinte del nostro Istituto Il progetto “Curve della memoria” conoscere la SHOAH, che si svolge in collaborazione con la Fondazione Museo della SHOAH ed è una maniera tangibile di introdurre i ragazzi all’argomento dell’Olocausto e aumentare la consapevolezza dei pericoli della discriminazione, dei pregiudizi e dell’intolleranza. Perché la guerra e l’'Olocausto sono: “pagine del libro dell’umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria”. (cit.Primo Levi)

    Stampa Email

    coding

    Il nostro Istituto ha vinto il premio “Storie di Alternanza” dedicato agli Istituti tecnici presso la camera di Commercio di Roma. L’iniziativa di Union Camere mira ad accrescere la qualità e l'efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro premiando i migliori racconti audiovisivi realizzati dalle scuole nell’ambito delle esperienze di alternanza condotte a partire dall’entrata in vigore della Legge n. 107/2015.

    L’ITET “Emanuela Loi” ha raccontato l’esperienza del progetto “coding girl” realizzato in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale. Il progetto nasce per diffondere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia. Il progetto nasce per diffondere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia.
    Portavoce del progetto nella scuola la Prof.ssa Elena Maria Brachetti che si pone l’obiettivo di avvicinare allo studio e alle professioni della tecnologia quante più studentesse possibili.
    L’informatica è infatti un settore che offre ancora tanti posti di lavoro e ben remunerati a cui le giovani donne devono ambire e a volte come dice la professoressa “basta un’esperienza per scardinare un luogo comune e far nascere una passione”.La prof.ssa ha formato una squadra di 35 ragazze e i laboratori del nostro Istituto, in occasione di diversi eventi (settimana del codice, ora del codice, giornata delle bambine), si sono aperti al territorio e le studentesse della Loi hanno dato vita a lezioni di codice per le alunne delle scuole primarie e delle scuole di primo grado.

     

    Stampa Email

    OPEN16

    Cari genitori,
    Vi ricordiamo le date dei prossimi open day in presenza. Gli Open Day sono da sempre un momento unico per presentare l’offerta formativa del nostro Istituto, un'occasione per conoscere gli indirizzi di studio, le materie caratterizzanti i corsi, le strutture e i servizi offerti.
    Gli open day si svolgeranno nel pieno rispetto delle misure di sicurezza anticovid e si invitano i docenti,  il personale, i genitori e gli studenti a mantenere il distanziamento di almeno un metro, indossare i dpi (mascherine) e osservare le misure di prevenzione al contagio previste dal protocollo di sicurezza adottato nell’istituto e pubblicato sul nostro sito.
    Nell'attesa di poterVi incontrare condividiamo con voi un giro virtuale della scuola e gli studenti Vi presenteranno la nostra offerta formativa.


    video

     

    Stampa Email

    iscrizioni1
    Si comunica che le iscrizioni per l’anno scolastico 2021-2022 alle classi prime potranno essere effettuate dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2021 alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021.
    Le famiglie inviano la domanda d’iscrizione alla scuola di destinazione attraverso il sistema “Iscrizioni on line”, raggiungibile dal sito del MIUR o direttamente dall’indirizzo web  https://www.istruzione.it/iscrizionionline.
    Cinque sono i nostri percorsi di studi:
    -Istituto economico BIENNIO COMUNE 
    -Istituto economico SPORTIVO
    -Istituto economico TURISTICO
    -Istituto tecnologico COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO
    -Istituto tecnologico GRAFICA E COMUNICAZIONE
    Il codice meccanografico è unico: RMTD48000N
    Per i genitori che avessero bisogno di una consulenza per le iscrizioni, la segreteria didattica è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30.

    Clicca per visionare i video tutorial per l'iscrizione:

    1. COME REGISTRARSI
    2. COME SI PRESENTA LA DOMADA
    3. COSA SUCCEDE DOPO L'INOLTRO

    Stampa Email

    n1

     

    Cari docenti e personale ATA, studenti e genitori, il mio più sentito augurio, per un sereno Natale e per il nuovo Anno 2021, possa essere prenunzio di buoni propositi e di accadimenti positivi per ciascuno di voi.

    L’anno che volge al termine è stato denso di momenti difficili, per alcuni il più importante  esperimento sociologico dal dopoguerra ad oggi,  un isolamento forzato che ci ha indotti ad una riflessione obbligata, ad una sorta di introspezione.

    Tuttavia, forse volge al termine e noi dobbiamo ripartire. Dobbiamo farlo con la consapevolezza che la nostra scuola, l’Emanuela Loi, è una comunità educante e ha il compito di accompagnare le nostre giovani menti al loro appuntamento con il futuro, affinché lo raggiungano preparati e forti.

    Questo obiettivo deve guidare e indurre tutti noi a costruire, con fiducia e ottimismo, una scuola migliore, pronta al cambiamento, all’innovazione e alla sperimentazione. 

    Ringrazio, dunque, tutti coloro che hanno agito con energia e dedizione collaborando fin da subito per consentire l’avvio e la realizzazione dei progetti e delle attività didattiche, coloro che affrontano con pazienza e determinazione gli ostacoli quotidiani derivanti dalla complessa gestione della didattica a distanza e dall’osservanza delle regole restrittive, coloro che, nonostante le fatiche ricorrenti, operano e studiano con ottimismo e infine coloro che con generosità creano e rafforzano legami e relazioni positive dense di significato.

    Con la certezza di interpretare il pensiero di molti, rinnovo gli auguri a tutti voi nell’attesa di un nuovo anno che possa riportarci gradualmente a riscoprire il senso e la ricchezza di una ritrovata e più consapevole normalità.

    A voi tutti Buon Natale e felice Anno Nuovo.

                                                                                                              Il Dirigente scolastico

                                                                                                                    Gennaro Bosso
    n1

    Stampa Email

    Altri articoli...

    Servizio Meteorologico Militare

    • Moodle
    • Generazioni
    • Delf
    • Avis
    • Universitaly