Istituto Tecnico Statale Economico Turistico e Tecnologico "Emanuela Loi" - Via Emanuela Loi n. 6 - 00048 Nettuno - Tel. 061211226540

 LogoComunitaEuropeaStemma RepubblicaItalianaLogoMinisteroDellIstruzioneDellUniversitaDellaRicercaLogoCittaDiNettuno

pon europei

  • Home 1
  • Home 3
  • home 6
  • Home 5

loiorienta

    I0

    Dal 13 al 17 gennaio il nostro Istituto ha partecipato ad IMUN ROMA 2020, la prestigiosa simulazione in lingua inglese dei processi diplomatici Onu, che ha visto competere quasi 4000 studenti. L’Italian Model United Nations è la simulazione ONU più grande d’Europa. Durante il model gli studenti si sono confrontati in lingua inglese con altri studenti provenienti da altre scuole. Ogni studente ha rappresentato un paese diverso e , utilizzando le regole di procedura delle Nazioni Unite, ha discusso un tema che i veri ambasciatori portano all’interno del Palazzo di Vetro ogni giorno. Tantissimi sono stati i temi discussi: dall’eliminazione delle microplastiche negli oceani al terrorismo digitale, alla preservazione del patrimonio culturale durante le guerre. Alla fine della tre giorni di lavori, le risoluzioni adottate dalle diverse commissioni sono state votate in una grande plenary session, a cui hanno partecipano tutti gli studenti che hanno preso parte al model. E’ in questa occasione che la nostra studentessa Sara Pittiglio della classe 4 A RIM ha vinto la menzione d'onore. Il prestigioso riconoscimento viene attribuito agli studenti che maggiormente si sono distinti per la puntualità della ricerca, per la capacità di creare consenso e per la validità degli atti giuridici prodotti. La studentessa ha riconfermato ancora una volta la solidità della propria formazione, essendosi già distinta in altri contesti di carattere nazionale.

    Stampa Email

    nickclegg

    Il giorno 21 Gennaio 2019 una delegazione di studenti del nostro Istituto, accompagnati dalla Prof.ssa di lingua Inglese, Silvana Albani, sono stati invitati a partecipare, presso l'Università Luiss di Roma, all'incontro con Nick Clegg, Vice-President Global Affairs and Communications di Facebook. L'intervento dal titolo “La lotta per l’anima di Internet”  è stata l'occasione per approfondire tematiche legate alla regolamentazione di Internet e al ruolo delle piattaforme digitali nella società contemporanea e inoltre è stato utile a potenziare l'ascolto in lingua inglese. Il messaggio di Nick Clegg all'Europa è stato quello per un Internet che sia aperto, accessibile, trasparente, responsabile, protegga i nostri dati senza toglierci la condivisione e promuova ricerca e innovazione.
    "Facebook è consapevole delle proprie responsabilità e dei propri errori. Vogliamo collaborare con l'Ue e i governi del mondo su privacy, portabilità dei dati, linguaggio d'odio e integrità nella comunicazione politica.  Internet è entrato in una nuova fase, servono nuove regole. Sono un tecno-ottimista, credo che la tecnologia possa rendere il mondo migliore. Penso che la regolamentazione che nasca nel Vecchio Continente e basata su valori europei può essere un piano per un Internet futuro che minimizza i mali di Internet mentre protegge il meglio dell'Internet globale e accessibile in cui crediamo". 

     

     

    Stampa Email

    poster1

    Dal 13 al 23 gennaio 2020 la Commissione Orientamento organizzerà delle giornate di didattica laboratoriale dedicate agli studenti delle terze medie interessati ai nostri percorsi di studi. Questa attività rappresenta un momento importante ed altamente formativo-informativo all’interno del percorso di Orientamento. Tale attività è stata concordata con le Funzioni Strumentali delle Scuole Medie del territorio ed alcune scuole accompagneranno i propri studenti  e presenzieranno lo svolgimento delle attività; altri studenti invece parteciperanno in forma autonoma, saranno accompagnati dai genitori alle 8,45 e ad essi  verrà rilasciata attestazione di avvenuta partecipazione.

    Scarica il programma

    Stampa Email

    Ananìa1

    Giovedì 9 gennaio 2020 alle ore 11.10, presso l’Aula Magna del nostro Istituto si inaugura la VII edizione della rassegna di poesia promossa dalla scuola, “4 Incontri tra oralità e scrittura: esempi di giovane poesia contemporanea”. Quest’anno, in continuità con le ultime due edizioni, si parte con un incontro ‘particolare’, in cui la poesia si presenta, oltre che nella sua forma consueta, anche nella sua attitudine a rapportarsi con la musica. L’incontro riguarda la poetessa, cantautrice, e autrice, Giulia Ananìa.

    Giulia Ananìa, poetessa, cantautrice, attivista culturale, autrice per grandi protagonisti della scena musicale italiana, premio Camaiore di poesia nel 2006, con il libro “Nessuno bussa”, Zone editrice. Insomma, artista poliedrica con una personale visione della musica che coniuga il pop d’autore all’amore per la poesia, per le sonorità e le arti urbane, per l’integrazione e il racconto contemporaneo.
    Dopo esperienze come Sanremo nel 2012, le grandi hit scritte per Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Paola Turci, Malika Ayane, Emma, Nek e il suo omaggio a Gabriella Ferri e alla Roma contemporanea con lo spettacolo “Bella, Gabriella!” nel 2017, Giulia è tornata a parlare in prima persona, mescolando poesia dialettale e canzoni, in un nuovo album intitolato “Come l’oro”, uscito per l’etichetta Bassa Fedeltà.

    Stampa Email

    natale2

    “Che la tenerezza del Bambino Gesù, figlio di Dio, che si è incarnato per noi, ci aiuti a comprendere sempre più che, al di là dei limiti e delle fragilità personali, ognuno di noi è una meravigliosa creatura, unica e preziosa, destinata all’eternità.”

    Con questa frase è mio immenso piacere porgere a tutti voi e alle vostre famiglie i migliori auguri di Natale.

    Il Natale è un periodo di raccoglimento e tradizione, un periodo da trascorrere in famiglia, con gli amici e con i propri cari, desidero pertanto augurarvi di trascorrere questi giorni di festa in serenità accolti dal calore dei vostri familiari.

    Il Natale è anche un momento di gioia e felicità e al tempo stesso di riflessione sugli sforzi fatti durante tutto l’anno e per le aspettative future.

    Colgo l’occasione per ringraziare tutti per l’impegno e la collaborazione profusa nell’anno che volge al termine ed auguro per l’anno che verrà alle studentesse e agli studenti, ai genitori, ai docenti e a tutto il personale, ciò che il cuore di ognuno desidera.

    Continuiamo ad impegnarci, tutti insieme, con passione e generosità per realizzare una scuola sempre più viva e piena di speranze per i nostri giovani. Se ci diamo una mano ogni giorno sarà Natale e ogni giorno nascerà in noi lo spirito e la forza per crescere e migliorare.

    Buon Natale e felice anno nuovo a voi tutti!!!

     

                                                                            Il Dirigente scolastico

                                                                           (dott. Gennaro Bosso)

                                                                                                   

    Stampa Email

    img1

    Tris di premi per le studentesse del nostro Istituto che hanno partecipato al concorso grafico-pittorico, organizzato dalla facoltà di medicina dell’Università di Latina, in occasione della giornata mondiale di lotta all’Aids che si è celebrato lo scorso 1 dicembre. Alla gara potevano partecipare i giovani fino a 26 anni a sfidarsi nelle arti visive.La giuria, capeggiata da Silver, ideatore e disegnatore del famoso Lupo Alberto che nei primissimi anni novanta fece la prima campagna di prevenzione per la lotta all’Aids che allora mieteva tante giovani vittime, ha premiato Chiara Vergetto con “I want to break free” prima per la categoria grafica, secondo classificato, sempre per la categoria Grafica: Pallagrosi, Infissi, Pollastrini, Tsvetanova, Putignano con “Verso la libertà” ed infine Martina Screti, arrivata terza per la categoria del fumetto con il suo “Luigi aspira HIV” Soddisfatte le professoresse Angela Pica e Maria Carla Borgia, referenti del percorso, spiegano: “E’ stata un’esperienza interessante da ripetere, un percorso di sensibilizzazione ed informazione importante, il prof. Eugenio Lendaro docente della facoltà di medicina ha tenuto nel nostro Istituto una lezione sull’HIV , coadiuvato da dottoresse dell’ospedale S. Maria Goretti di Latina, questo è stato particolarmente importante per i ragazzi. Per la partecipazione al concorso, ringraziamo gli organizzatori ed il nostro Dirigente Scolastico”.

    Stampa Email

    Altri articoli...

    Servizio Meteorologico Militare

    • Moodle
    • Generazioni
    • Delf
    • Avis
    • Universitaly