Istituto Tecnico Statale Economico Turistico e Tecnologico "Emanuela Loi" - Via Emanuela Loi n. 6 - 00048 Nettuno - Tel. 061211226540

 LogoComunitaEuropeaStemma RepubblicaItalianaLogoMinisteroDellIstruzioneDellUniversitaDellaRicercaLogoCittaDiNettuno

pon europei

  • Home 1
  • Home 3
  • Home 5
  • Home 4

loiorienta

    Un grande evento al museo MAXXI di Roma tenutosi dal 06 al  13  ottobre ed organizzato dall’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania con letture, presentazioni, film, musica dal vivo, street food, laboratori per bambini, informazioni sulle istituzioni tedesche in Italia, lezioni di prova di tedesco e tanto altro. Il Goethe-Institut è stato presente con diverse iniziative tra cui la presentazione del centro di cultura con l'intervento del direttore del Goethe-Institut Joachim Bernauer e con la partecipazione del curatore di mostre Valentino Catricalà, della dottoranda in filosofia e ex corsista Martina Barnaba e dell'insegnante di tedesco dell'Istituto Emanuela Loi di Nettuno Eleonora Cruciani. Quest'ultima ha sottolineato l'importanza della promozione dello studio della lingua tedesca per il futuro dei giovani in termini di competitività nel mondo del lavoro, considerati anche i rapporti commerciali del nostro territorio con gli stati di lingua tedesca e il bacino di interesse turistico. Ha inoltre ribadito la proficua collaborazione con il Goethe-Institut come   fonte  di  materiale  didattico  innovativo.   L'Istituto   Emanuela   Loi,  infatti,  è  l'unico   istituto   scolastico   d'istruzione secondaria superiore ad offrire il tedesco fra le lingue straniere nel territorio di Nettuno ed Anzio.

    Stampa Email

    • 4

    L’11 ottobre, in tutto il mondo, si celebra la Giornata internazionale delle bambine, istituita dall’Onu nel 2011. L’Istituto “Emanuela Loi”  ha organizzato una mini maratona di coding per le bambine del Circolo didattico di Nettuno per richiamare l’attenzione sulla necessità di facilitare l’ingresso delle giovani donne nel mondo dell’informatica e diffondere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia, settori oggi prevalentemente maschili. Le studentesse dell’Istituto, Alessandra Romei, Claudia Lo Mascolo e Giada Massimi, hanno coinvolto le bambine nei laboratori con attività di coding di gruppo con la supervisione della Prof.ssa Elena Maria Brachetti che punta a far sì che il coding inizi come divertimento ma nel tempo si trasformi in passione.

    Stampa Email

    L’8 ottobre 2019 è stata presentata all’Ambasciata Americana la 6a edizione di Coding Girls. L’iniziativa, nata per diffondere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia, è promossa dalla Fondazione Mondo Digitale e dall’ Ambasciata degli Stati Uniti in Italia, con la collaborazione di Microsoft Italia.
    Il nostro Istituto è stato invitato a partecipare all’evento, in quanto uno dei 25 hub attivi in Italia e la prof.ssa Elena Maria Brachetti è stata una delle spoke person della giornata e ha raccontato della esperienza fatta nelle passate edizioni  .
    La conferenza stampa di Coding Girls inaugura il tour nazionale che coinvolge, dal 5 al 22 novembre, 10.000 studentesse che si sfideranno in hackathon tematici in 14 città italiane. La staffetta formativa è capitanata da due super coach americane esperte di Computer Science.

    La conferenza si è aperta con i saluti di benvenuto di Lewis M. Eisenberg, ambasciatore degli Stati Uniti d’America  e di Alessandra Donnini, presidente della Fondazione Mondo Digitale, sono poi intervenuti Paola Pisano, ministra per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione,  Barbara Cominelli, direttrice Marketing & Operations di Microsoft Italia ,Tiziana Catarci, professoressa ordinaria e direttrice del Dipartimento di Ingegneria informatica della Sapienza Università di Roma . Un momento emozionante è stato poi la videoconferenza con la scienziata Ilaria Capua direttrice del One Health Center of Excellence dell’Università della Florida che ha raccontato della sua passione per la ricerca e dei suoi studi scientifici portati avanti con caparbietà e con il parere contrario del papà che la voleva nel suo studio di avvocato.
    La meravigliosa location e  le parole trascinanti di tutte le donne intervistate hanno reso questa giornata appassionante.

    Stampa Email

    Nella sezione Amministrazione Trasparente - menù Bandi di gara e contratti - è consultabile dal 24/09/2019 l'Avviso pubblico per la selezione di associazioni cooperative per il servizio di assistenza specialistica alla comunicazione per alunni con disabilità sensoriale.

    Stampa Email

    Altri articoli...

    Servizio Meteorologico Militare

    • Moodle
    • Generazioni
    • Delf
    • Avis
    • Universitaly