Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico "Emanuela Loi" - Via Emanuela Loi n. 6 - 00048 Nettuno - Tel. 06121126540

 LogoComunitaEuropeaStemma RepubblicaItalianaLogoMinisteroDellIstruzioneDellUniversitaDellaRicercaLogoCittaDiNettuno


pon europei

 

  • home 6
  • Home 3
  • Home 1
  • Home 5

loiorienta

    Sempre più si parla di Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, ottimizzazione delle risorse naturali a nostra disposizione. In quest’ottica l’Istituto Loi ed in particolare il settore CAT (Costruzioni ambiente e Territorio) hanno varato un piano di iniziative volte a sensibilizzare gli studenti su queste tematiche al fine di formare dei futuri professionisti del settore. In avvio dell’anno scolastico la classe 5Cat ha avuto modo di partecipare a due visite a fiere specializzate quali SocialExpoEdilizia e ZeroEmission presso le quali gli studenti hanno avuto modo di ammirare dispositivi tecnologici, impianti complessi, dispositivi di sicurezza, visionare l’operatività di software di progettazione BIM prendendo del materiale dimostrativo cartaceo da poter utilizzare per elaborazioni progettuali.

    Fiere del settore sono  da sempre l’occasione di interazione  fra le parti coinvolte nel processo edilizio e la scuola rientra con la formazione specifica nella preparazione dei futuri operatori del settore che siano liberi professionisti o lavoratori coinvolti nella più specifica attività cantieristica.

    EdilSocialExpo si è rivelato un nuovo concept di esposizione che prende l’eredità lasciata dall’Expo Edilizia Roma (ultima fiera dell’edilizia romana svoltasi nel 2012) e la classe 5CAT del nostro Istituto ha partecipato, accompagnata dai propri docenti nel visitarne gli stand e a prendere contatti utili per il futuro lavorativo degli stessi ragazzi coinvolti.
    Di certo è stato un primo esperimento di esposizione, dopo un periodo di chiusura determinato dall’emergenza Covid e non ci si poteva aspettare la stessa situazione che viene prospettata nelle grosse Fiere specializzate di Bologna (S.A.I.E.) o di Milano (MadeExpo). I ragazzi comunque hanno dimostrato attenzione nella visita  chiedendo informazioni loro stessi alle varie aziende espositrici coinvolte.


    Fra le aziende partecipanti si è distinta in particolar modo l’azienda Baiocco Srl dove i rappresentanti della stessa  oltre a discutere con i ragazzi stessi dei vari sbocchi lavorativi, si sono dimostrati particolarmente ricettivi nell’accogliere eventuali candidature per entrare nella loro squadra e hanno eseguito dimostrazioni di come si lavora in sicurezza attraverso i macchinari presenti in fiera.
    Presenti in Fiera anche diverse softwar-house ove è stato possibile ammirare l’operatività del BIM e il suo fattivo apporto al processo produttivo e progettuale. L’azienda Nemetschek  distributore ufficiale del Software BIM ALLPLAN, attraverso il proprio rappresentante si è dichiarata disponibile ad effettuare rappresentazioni e tutorial presso la scuola nonché dimostrazioni di rilievo aerofotogrammetrico 3D e relativa restituzione con il software AllPlan attraverso l’uso di un Drone opportunamente configurato per detta complessa elaborazione.

    I ragazzi si sono soffermati inoltre ad ammirare particolari strumenti sofisticati di rilievo e misurazione  presenti in fiera allo stand dello Studio di Ingegneria Parrini di Milano. Strumenti che difficilmente si possono ammirare in una qualsiasi fiera di edilizia. In effetti il format dell’esposizione era proprio volto a far incontrare non solo le aziende produttrici di materiali o servizi ma anche veri e propri studi di progettazione che illustravano il loro operato. 

    L’obiettivo dell’Istituto Loi è quello di incentivare ulteriormente la curiosità dei suoi studenti verso le tematiche della sostenibilità attraverso ulteriori visite a Fiere specializzate e percorsi formativi specifici da attuare al fine di far apprendere l’uso di strumentazioni e software evoluti per effettuare rilievi misurazioni e progettazione in ambito BIM.

    Stampa Email

    Si porta a conoscenza che l’orario provvisorio delle lezioni in vigore dal 3/10/2022 è disponibile nella sezione Aree Docenti/studenti del sito d’Istituto sia per il corso diurno che per il serale.
    Si ricorda, agli studenti del corso diurno, che tutte le classi del biennio entrano alle 08.05 ed escono alle 13.05 mentre le classi del triennio entrano alle 08.10 ed escono alle 13.10.

    Stampa Email

    Si invitano studenti e docenti del corso serale a prendere visione dell'orario, nell'apposita sezione del sito, in quanto ha subito delle variazioni.

    Stampa Email

    avvio 22 23

    Si comunicano le modalità organizzative per l’avvio dell’anno scolastico 2022/2023:

    Giovedì 15 settembre:
    Ore 8:10-11:10 – ingresso classi: 1A AFM - 1B AFM - 1C AFM – 1AGRAF – 1AT.
    Gli studenti delle prime indicate troveranno gli insegnanti nell’atrio dell’Istituto ad accoglierli e, con loro, raggiungeranno le aule assegnate. I genitori alle ore 8:30 saranno accolti nella palestra per il saluto del Dirigente Scolastico, per firmare il patto di corresponsabilità.
    Ore 9:10 -12:10 Ingresso classi: TERZE E QUINTE.

    Venerdì 16 settembre
    Ore 8:10-11:10 – ingresso classi: 1CSP – 1CAT – 1ASP – 1BSP.

    Gli studenti delle prime classi troveranno gli insegnanti nell’atrio dell’Istituto ad accoglierli e, con loro, raggiungeranno le aule assegnate. I genitori alle ore 8:30 saranno accolti nella palestra per il saluto del Dirigente Scolastico, per firmare il patto di corresponsabilità.
    Ore 9:10 -12:10 Ingresso classi: SECONDE E QUARTE.

    Da Lunedì 19 A Venerdì 23 Ore 8:10 – 12:10 -Tutte le classi -

    CORSO SERALE 
    Giovedì 15 e Venerdì 16 dalle ore 17:00 alle ore 20:00. 

    Consultare la circolare N.5 con ulteriori delucidazioni 

    Stampa Email

    Riferimenti normativi e chiarimenti in merito al contrasto e alla diffusione del contagio da COVID-19 in ambito scolastico

    Al fine di chiarire in maniera inequivocabile gli aspetti normativi che più interessano la nostra comunità scolastica, contenuti negli ultimi riferimenti normativi emanati dal Ministero dell’Istruzione e dall’Istituto Superiore di Sanità, si comunicano di seguito le disposizioni operative relative al Contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19 in ambito scolastico a cui i genitori, gli studenti e il personale dovranno attenersi e quelle decadute:

    • Il 15 giugno 2022 è terminata la disposizione, per il personale docente ed educativo, che prevedeva la vaccinazione quale requisito essenziale per lo svolgimento delle attività didattiche a contatto con gli alunni da parte dei soggetti obbligati e imponeva al dirigente scolastico di utilizzare il docente inadempiente in attività di supporto alla istituzione scolastica.
    • Il 31 luglio 2022 sono scadute le tutele minime previste per il personale c.d. “fragile”.
    • Il 31 agosto 2022 decade l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo chirurgico, o di maggiore efficacia protettiva sia per il personale che per gli alunni.  Dal 1° settembre i lavoratori che hanno l’esigenza o la volontà di proteggersi con un DPI dovrebbero usare un dispositivo di protezione respiratoria del tipo FFP2).
    • Il 31 agosto 2022 decadono anche tutte le misure previste in ordine alla gestione dei casi di positività alla SARS.-CoV-2. (Es. numero alunni positivi per ordini di scuola (pari o superiore a 4 ecc.), utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per 10 giorni dalla data dell’ultimo contatto con un soggetto positivo ecc.). Decade, inoltre, il rispetto di una distanza di sicurezza inter-personale di almeno un metro salvo che le condizioni strutturali-logistiche degli edifici non lo consentano.

    Si precisa che Il Ministero dell'istruzione, con nota 1998 del 19 agosto, ha reso noto che non emanerà una nuova pianificazione destinata all’introduzione di misure di contrasto al COVID-19 e, pertanto, il Piano per la prosecuzione delle attività scolastiche, educative e formative nelle istituzioni del sistema nazionale di istruzione non verrà rinnovato per l’anno scolastico 2022/2023. Tutte le disposizioni emergenziali finora emanate esauriranno la loro validità al 31 agosto 2022 e, in assenza di ulteriore specifiche proroghe o rinnovi, dal 1° settembre valgono esclusivamente le Indicazioni strategiche dell’Istituto Superiore di Sanità, di seguito riassunte:

    Misure di prevenzione di base

    E’ previsto:

    • il ricambio d’aria frequente;
    • la sanificazione ordinaria (periodica);

    la sanificazione straordinaria, da intendersi come intervento tempestivo, in presenza di uno o più casi confermati.

    Disposizioni per studenti e famiglie

    Con sintomi di lieve entità e in assenza di febbre è possibile rimanere in classe

    • è previsto l’utilizzo di mascherine chirurgiche/FFP2 fino a risoluzione dei sintomi;
    • bisogna igienizzarsi le mani;
    • bisogna seguire l’etichetta respiratoria (coprirsi bocca e naso durante gli starnuti o la tosse utilizzando fazzoletti di carta ed eliminare il fazzoletto di carta nel più vicino raccoglitore di rifiuti.

    Con i seguenti sintomi viene “raccomandato” alle famiglie di non condurre gli studenti a scuola

    • con febbre, ovvero temperatura corporea oltre i 37,5 ° C.;
    • con sintomi respiratori acuti come tosse e raffreddore con difficoltà respiratoria;
    • con vomito (episodi ripetuti accompagnati da malessere);
    • con diarrea (tre o più scariche con feci semiliquide o liquide);
    • con perdita del gusto, perdita dell’olfatto, cefalea intensa.

    Con test Covid positivo è fatto divieto di entrare a scuola. 

    Si ricorda, infine, che l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo chirurgico, o di maggiore efficacia protettiva sia per il personale che per gli alunni, decade il 31 agosto 2022, pertanto, durante le operazioni conclusive dell’a.s. 2021/2022 (prove per il recupero dei debiti e relativi scrutini – attività di segreteria e del personale) è fatto obbligo di indossare mascherine chirurgiche.

    L’ordinanza ponte del 15 giugno e il D.L. del 16 giugno 2022 hanno previsto, infatti, soltanto la deroga per gli esami di Stato, mentre la norma che prevede l’obbligo di mascherine fino al 31 agosto resta in vigore.

    L’articolo 3, comma 5, lettera a), del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 giugno 2021, n. 87 resta in vigore.

    Fino al 31 agosto, fine anno scolastico 2021/22, rimane pertanto obbligatorio indossare le mascherine per tutte le altre attività.

    Seguiranno nei prossimi giorni le comunicazioni per la convocazione del Collegio dei docenti, previsto per il giorno 1 settembre 2022, e circolare impegni inizio settembre. 

    Si coglie l’occasione per augurare a tutti buon rientro e buon lavoro.

    Il Dirigente Scolastico
    Dott. Gennaro Bosso

    Stampa Email

    Si comunica che gli elenchi  delle classi prime saranno affissi il giorno 31 Agosto 2022 alle ore 13,00 presso il nostro Istituto. E' possibile acquistare i libri pur non conoscendo la sezione poichè i libri di testo sono uguali per le classi prime dello stesso indirizzo.

    Stampa Email

    Altri articoli...

    Servizio Meteorologico Militare

    • Moodle
    • Generazioni
    • Delf
    • Avis
    • Universitaly