Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico "Emanuela Loi" - Via Emanuela Loi n. 6 - 00048 Nettuno - Tel. 06121126540

 LogoComunitaEuropeaStemma RepubblicaItalianaLogoMinisteroDellIstruzioneDellUniversitaDellaRicercaLogoCittaDiNettuno


pon europei

 

  • Home 1
  • home 6
  • Home 5
  • Home 3

loiorienta

    Il nostro Istituto ha celebrato il venticinquennale dell’Intitolazione della scuola ad Emanuela Loi, prima donna poliziotto  in servizio di scorta, morta con  il giudice Paolo Borsellino.
    Lo abbiamo fatto attraverso il convegno “Le loro idee camminano sulle nostre gambe”, dedicato anche alla commemorazione del trentennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio, che si è tenuto nello scorso Aprile 2022.

    Nella stessa giornata alcuni spazi della scuola, attraverso l’affissione di una serie di targhe toponomastiche, realizzate dagli alunni del corso di Grafica e Comunicazione, sono stati dedicati a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, Rita Atria, Peppino Impastato, Giancarlo Siani e Carlo Alberto Dalla Chiesa; i nostri alunni hanno realizzato, anche,  una serie di murales sempre dedicati alle vittime della violenza mafiosa.
    Ancora, sempre nel corso dell’evento di aprile abbiamo presentato il nuovo logo della nostra Istituzione scolastica, realizzato attraverso la rielaborazione della firma olografa di Emanuela Loi.
    Sia per il Convegno, “Le loro idee camminano sulle nostre gambe”, che per gli altri percorsi di legalità attivati in questo anno scolastico, l’Istituto Tecnico Economico “Emanuela Loi” di Nettuno, è stato premiato attraverso la custodia del Commentario al Codice penale appartenuto a Giovanni Falcone.
    In occasione del trentennale della strage di via D’Amelio, la nostra comunità scolastica, ha voluto fortemente partecipare al concorso bandito dal MIUR e dal Centro Studi Paolo e Rita Borsellino “Quel fresco profumo di libertà”.

    Fermamente convinti che  all’interno della scuola, questi percorsi, promuovono la formazione del cittadino e la conoscenza dei principi e dei valori della costituzione, ed hanno come obiettivi principali la diffusione della cultura delle regole, la cura delle Istituzioni democratiche e della promozione dei valori della democrazia.
    Dedichiamo la partecipazione al Concorso “Quel fresco profumo di libertà alla memoria di tutte le vittime della mafia ed in particolare a Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Claudio Traina, Emanuela Loi, Walter Eddie Cosina e Vincenzo Li Muli, nell’anniversario della terribile strage in cui hanno perso la vita.
    La proclamazione dei vincitori della competizione avverrà il 19 luglio 2022 alle ore 12.00 nel contesto di una diretta streaming organizzata dal Centro Studi Paolo e Rita Borsellino, presso la via Mariano D'Amelio, dinnanzi l'albero di ulivo piantumato nella voragine lasciata dall'autobomba.

    Sarà possibile anche seguire la proclamazione delle opere vincitrici attraverso la pagina Facebook del Centro Studi Paolo e Rita Borsellino al seguente indirizzo web:
    https://www.facebook.com/centrostudi.paoloeritaborsellino

    Nettuno 19 Luglio 2022                   Il Dirigente Scolastico
                                                                              Dott. Gennaro Bosso

    Stampa Email

    perfezionamento iscrizioni 002

    La domanda di iscrizione alla prima classe di questo Istituto, presentata on-line, dovrà essere regolarizzata dal 01/07/22 al 15/07/22,  consegnando in segreteria didattica la seguente documentazione:

    Stampa Email

    competenze

    Il laboratorio di pittura e il laboratorio orto didattico fanno parte del progetto “Competenze per la vita” che nel periodo dell’emergenza Covid-19, si è proposto di recuperare la socialità e favorire l’inclusione all’interno dell’Istituto. Tali laboratori sono stati di tipo “aperto” a cui hanno partecipano alcuni alunni con BES e altri studenti dell’Istituto che richiedevano di partecipare.

    Nel laboratorio di pittura, gli alunni hanno praticato l’utilizzo del linguaggio grafico-spaziale mediante l’esperienza diretta effettuando attività quali, la preparazione di una tela artistica con creazione di immagini e applicazione di diversi colori; decorazioni vasi; creazione di un piatto artistico con Das e pittura con diversi colori; creazione murales con disegni originali e variopinti.

    Nel laboratorio orto didattico, gli alunni hanno eseguito, in un contesto all’aperto gioioso e sereno, le diverse fasi di creazione di un orto didattico, quali la preparazione dell’area con pulizia da erbe e arbusti; scelta delle piante e dei fiori da piantare; preparazione di etichette per piante e fiori; dissodamento del terreno; spargimento di terreno fertile; semina e travaso di piante in base alla stagionalità; cura e irrigazione dell’orto.

    In entrambi i laboratori, gli alunni sono stati molto coinvolti e hanno partecipato con entusiasmo in quanto hanno svolto attività pratico-operative che nel laboratorio di pittura prevedevano l’utilizzo dei colori e nel laboratorio orto didattico consentivano di svolgere attività all’aperto che hanno portato alla crescita di prodotti della natura.

    Clicca per guardare i video

    Laboratorio di pittura

    pittura

    Laboratorio ortobotanico

    orto

    Consegna attestati

    attestati1

    Stampa Email

    Angelo Zabaglio
    Mercoledì 8 giugno
    2022, in occasione della chiusura dell’anno scolastico, dalle ore 9.30, presso gli spazi del nostro Istituto si svolgerà un incontro con il poeta Angelo Zabaglio. L’incontro, concepito come appendice finale del laboratorio di scrittura poetica attivato nella scuola, e della rassegna “4 incontri tra oralità e scrittura ~ esempi di giovane poesia contemporanea”, è aperto alla partecipazione di altri studenti della scuola.

    Angelo Zabaglio ha pubblicato molte le raccolte poetiche e racconti. Con lo pseudonimo Vertigo ha composto brani rap e di spoken word. Vincitore di numerosi slam poetry tra i quali quello del Salone del libro di Torino, si esibisce in reading poetici in cui musica elettronica, rap, poesia e umorismo, si fondono tra loro.

    Stampa Email


     d968056c 1bfd 4004 9024 00e5675163b1
     
    Bella mattinata nel nostro Istituto Sabato 28 Maggio: Pierpaolo PiccioliDirettore Creativo della Maison Valentino, ha condiviso la sua esperienza e lsua vision con i nostri studenti del corso  di Grafica e Comunicazione. Gli studenti hanno avuto la possibilità di approfondire da vicino, la conoscenza con il direttore creativo dValentino, tra le 100 persone più influenti del 2019 secondo il TimeUnoccasione davvero preziosa per capire la sua storia, ed il percorso che lo ha portato ad affermare la sua creatività ai livelli più alti del fashion designer.
    “Siamo orgogliosi di aver conosciuto Pierpaolo Piccioli- dice la Professoressa Stefania Repola, curatrice del percorso didattico- e che  i nostri alunni hanno potuto ascoltare e imparare dal racconto delle sue esperienze”. Il direttore creativo della Maison Valentino ha affermato di recente:
    “Ho sempre amato il cinema e durante l’adolescenza sognavo di diventare regista. Quando ho scoperto la moda e il suo potere di racconto, ho deciso di diventare designer. Per me è stata l’evoluzione naturale di un sogno!"

    Stampa Email

    convegno

    Si comunica che giovedì 26 Maggio 2022, a partire dalle ore 16.00, si terrà, presso il nostro Istituto, il Convegno “Scuola, Comunità educante e nuove emergenze educative”.

    L’incontro, sarà incentrato sulla Comunità Educante che il Nostro Istituto sta allargando e consolidando in modo fattivo e partecipato, sul territorio, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “La Coccinella”, attraverso Progetti di attività e laboratori, attivati dentro e fuori la scuola, di supporto didattico e cognitivo, inclusività, prevenzione del disagio, della dispersione scolastica, del bullismo e cyberbullismo, delle dipendenze e delle devianze, offrendo una rete stabile e solidale di supporto psicologico agli adolescenti, ai genitori e agli stessi educatori. Gli interventi dei relatori prenderanno in esame le nuove emergenze educative che si segnalano fra gli adolescenti e che si sono amplificante, negli ultimi anni, in seguito ai cambiamenti e alle difficoltà che la crisi pandemica ha determinato fuori e dentro la scuola.

    L’evento che si terrà nell’Aula Magna dell’Istituto, è aperto ai docenti, ai rappresentanti d’Istituto componenti genitori e alunni e, in particolare ai rappresentanti dei genitori e degli alunni del Biennio. La partecipazione prevede ingressi contingentati per le regole anti-Covid e pertanto si chiede che i docenti (ai quali non sia già stato inoltrato via mail invito ufficiale di partecipazione), i genitori e gli studenti, ai quali l’incontro è rivolto, inviino richiesta di partecipazione tramite mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.entro e non oltre mercoledì 25 ore 10.00, per poter consentire l’inclusione di tutti coloro che desiderino partecipare fino al raggiungimento del numero dei posti disponibili (sarà rispettato l’ordine di arrivo delle richieste medesime).

    Al termine della manifestazione, prevista presumibilmente per le ore 18.00 i relatori e i docenti sono invitati a partecipare al buffet organizzato nell’atrio dell’Istituto.

    Si raccomanda, inoltre, di evitare il parcheggio delle auto e dei motocicli sulla via Emanuela Loi, in particolare negli spazi prossimi all’ingresso della scuola.
    Si ringraziano tutti coloro che vorranno partecipare.

     

    Stampa Email

    Altri articoli...

    Servizio Meteorologico Militare

    • Moodle
    • Generazioni
    • Delf
    • Avis
    • Universitaly